Associazione

Gr940_044_006-Foligno 2015-11-26-PorcilelloD01R

 

E’ la passione per i treni in ogni loro forma a far nascere la nostra amicizia. Incontrati sui banchi di scuola o in giro a qualche manifestazione i nostri incontri a carattere ferroviario si sono sempre più intensificati. L’occasione poteva essere un’escursione su una linea abbandonata, una giornata di viaggio in treno alla scoperta di luoghi ed impianti sconosciuti o anche soltanto un bagno al mare con “vista ferrovia”…
Impegnati già in altre associazioni, di carattere prettamente modellistico, siamo poi confluiti nel gruppo storico di modellismo affiliato al DLF di Foligno “I Sorci Verdì”. Oltre a mostre di modellismo ferroviario, e non solo, il gruppo si è distinto sempre per il supporto dato a varie manifestazioni come ad esempio le visite all’impianto OMC di Foligno e le varie iniziative organizzate per particolari ricorrenze e anniversari.
Da cosa nasce cosa e vedendo le realtà intorno a noi, le possibilità che offriva la nostra regione e le nostre competenze ci siamo decisi a fondare un gruppo che potesse avere come scopo quello di essere al servizio delle ferrovie, in special modo della ultima arrivata: la Fondazione delle Ferrovie dello Stato.
Nonostante i piccoli sacrifici e le difficoltà iniziali, oggi siamo pronti ad iniziare una collaborazione fattiva con Fondazione onorati di avere in uso la ex squadra rialzo di Foligno.
Abbiamo preso spunto per il nostro nome, Turno C, da un antico cinegiornale delle Ferrovie dello Stato, in cui coloro che compivano tale orario di lavoro altri non erano che manovali, staffisti, manovratori, geografi ecc, che svolgevano l’umile ma importante lavoro notturno in un generico scalo di smistamento.
Così è lo spirito che ci contraddistingue nel voler essere a servizio di una realtà che stimiamo e vogliamo veder crescere nel panorama nazionale, e perché no anche internazionale!